Bando diagnosi energetiche PMI

Bando diagnosi energetiche PMI e ISO 50001 in Lombardia

Il contributo erogato copre il 50% dei costi sostenuti per la realizzazione di diagnosi energetiche (audit energetici) o per l’adozione del sistema di gestione dell’energia conforme alla Norma ISO 50001 presso le PMI, Piccole e Medie Imprese, in Lombardia. Domande dal 28 settembre 2016.

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, Serie Ordinaria n. 37 di oggi 13 settembre 2016, è stato pubblicato il decreto direttoriale 8 settembre 2016 n. 8675 che approva il bando per incentivare la realizzazione di diagnosi energetiche o l’adozione di un sistema di gestione dell’energia conforme alla norma ISO 50001 presso le PMI della Lombardia.

Bando diagnosi energetiche PMI e ISO 50001 – quale incentivo viene riconosciuto

Il contributo erogato copre il 50% dei costi sostenuti per:
– realizzazione di diagnosi energetiche;
– oppure per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001.

Il contributo massimo che potrà essere riconosciuto è pari a:
5.000 Euro per ogni diagnosi energetica;
10.000 Euro per ogni adozione del sistema di gestione ISO 50001.

La domanda di contributo può essere presentata a decorrere dal 28 settembre 2016.

Gli incentivi verranno concessi in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Perché realizzare una diagnosi energetica?

La Diagnosi o Audit energetico consente di fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo individuando le opportunità di intervento per il miglioramento delle prestazioni energetiche in relazione alle soluzioni tecniche proponibili, ai rapporti costi-benefici e ai tempi di ritorno degli investimenti necessari a realizzarle.
ING ha le risorse competenti certificate secondo la norma UNI CEI 11339-2009 (Esperto Gestione Energia) per lo svolgimento delle diagnosi energetiche.

Perché adottare un sistema di gestione dell’energia conforme alla ISO 50001?

Un sistema di gestione dell’energia consente di ridurre i costi di approvvigionamento di energia e dei servizi connessi, ridurre i consumi di materie prime, per migliorare l’impatto ambientale della propria impresa.
ING accompagna il Cliente nell’implementazione di un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) conforme alla norma UNI EN ISO 50001, offrendo supporto in tutte le fasi della procedura, individuando insieme al Cliente un programma di azioni sia in ambito tecnologico che gestionale in modo tale da minimizzare i consumi e i costi energetici.
Risparmiare energia e gestirla in modo efficiente sono le prime azioni da compiere per contribuire alla sostenibilità delle attività umane.
Risparmiare energia e integrare la gestione delle prestazioni energetiche nelle attività quotidiane permette di controllare i consumi e contenere i costi energetici, traendone profitto economico e vantaggio competitivo.

Contattaci per maggiori informazioni +39.035.335813