Buongiorno,
conviene installare un impianto fotovoltaico in una villetta di circa 120 mq in località di mare, destinata a seconda casa ed abitata al massimo due mesi l’anno?

Se in passato erano possibili degli incentivi che si basavano sulla produzione di energia elettrica, ad oggi la convenienza del fotovoltaico si basa solo sull’autoconsumo di energia, ossia su quale percentuale di energia elettrica prodotta dall’impianto viene consumata immediatamente sul posto nell’unità abitativa.

Nella sua situazione, di unità abitativa utilizzata solo per un periodo limitato dell’anno, il rischio è di non rientrare del costo dell’impianto.