Buongiorno,
in un condominio, è possibile staccarsi dall’impianto centralizzato?

E’ possibile installare un servizio di riscaldamento autonomo nel proprio appartamento, anche se l’impianto è condominiale.
L’Articolo 1118 comma IV della nuova legge di riforma del Condominio riconosce al singolo Condomino il diritto di procedere con il distacco dal riscaldamento centralizzato, a condizione che non vi siano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini.
Il condomino che decida di staccarsi deve fornire all’Amministratore una perizia redatta da un tecnico abilitato che attesti la fattibilità dell’impainto, senza comportare un aggravio di costi né squilibri di funzionamento.
Il condomino distaccato è tenuto a contribuire alle spese di manutenzione straordinaria e di messa a norma dell’impianto.