Gen 31, 2019

You Are Here: Home / 31 Gen 2019

FOTOVOLTAICO IN CASA: IL BONUS 50% È A RISCHIO

Categories:

solar-panels-1794467_960_720Non è una corsa contro il tempo, ma se non si fa più che attenzione e non si provvede a mettersi in regola si rischia di perdere la detrazione fiscale Irpef del 50%.
Non è troppo tardi, ma non c’è tanto da aspettare ancora visto che comunque, proprio perché le nuove disposizioni su come provvedere a questo nuovo adempimento erano attese da almeno un anno, ora la nuova legge di Bilancio precisa tutto. Il nuovo termine per comunicare all’Enea tutti i dati relativi all’intervento eseguito, è stato fissato al 19 febbraio 2019 per mettersi in regola.

Il nuovo adempimento
Sono così chiamati a regolarizzare la propria posizione tutti i proprietari di casa che nel corso del 2018
– a partire dal 1° gennaio e solo se i lavori sono stati ultimati entro il 21 novembre 2018 – nell’ambito degli interventi di ristrutturazione edilizi hanno eseguito lavori di risparmio energetico “generici” nel proprio immobile, edificio o appartamento.
Rientra in questo elenco anche l’installazione degli impianti fotovoltaici, intervento che in base agli incentivi fiscali previsti dal pacchetto bonus usufruiscono dello sconto Irpef del 50%. La procedura non riguarda invece le agevolazioni dell’eco-bonus, che invece seguono un’altra procedura.

Per approfondire consulta l’articolo completo pubblicato su eco.bergamo – https://www.ingsrl.it/wp-content/uploads/2019/05/ING-eco.bergamo-gennaio-2019.pdf

Fotovoltaico abbinato a pompa di calore

Categories: Tags:

Buongiorno,
ho da poco installato un impianto fotovoltaico. E’ possibile abbinarlo a una pompa di calore per acqua sanitaria?

La risposta è positiva. Associare un impianto fotovoltaico a una pompa di calore per acqua sanitaria consente di produrre l’energia elettrica che servirà ad alimentare la pompa di calore con un notevole risparmio.
Un impianto fotovoltaico con pompa di calore è semplicemente un impianto classico cui viene associata l’installazione di una Pompa di Calore per la produzione di acqua calda sanitaria, sfruttando al meglio l’energia elettrica prodotta in eccesso dai pannelli solari.
La semplice installazione di una pompa di calore per acqua sanitaria vi consente immediatamente di risparmiare sui vostri consumi di gas metano. L’abbinamento con un impianto fotovoltaico migliora ulteriormente questo risparmio fino al raggiungimento in certi casi dell’ 80% dei relativi consumi.