Salve, per usufruire delle detrazioni per lavori di ristrutturazione edilizia, posso pagare l’impresa con un bonifico da un conto corrente bancario a me non intestato?

Per poter usufruire delle agevolazioni sulle ristrutturazioni edilizie è necessario effettuare il pagamento dei lavori eseguiti con bonifico bancario o postale.
Dallo stesso deve risultare la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione e i dati del soggetto (impresa) a favore del quale il bonifico è stato effettuato (numero di partita Iva o codice fiscale).
Il beneficiario della detrazione può anche essere un soggetto diverso dall’ordinante il bonifico e pertanto può non essere intestatario del conto corrente.