Mar 16, 2020

You Are Here: Home / 16 Mar 2020

Il materiale paglia per un’architettura sostenibile

Categories: Tags:

Il materiale paglia

Il materiale paglia
Si definisce paglia il prodotto agricolo costituito dai culmi di alcuni vegetali alla fine della maturazione, ovvero lo stelo della pianta morta da cui sono stati tolti fiori, foglie e semi.

I culmi di alcuni vegetali vengono raccolti ed i loro steli imballati nei caratteristici blocchi rettangolari o noti come “balle”. Le più comuni sono ottenute da paglia di grano tenero, grano duro, orzo, avena, riso, miglio, segale e farro, cioè da tutti quei cereali (ma anche da canapa e lino) coltivati in maniera estensiva e in quasi tutte le parti del mondo.

I tipi di paglia più adatti alla produzione di balle da costruzione sono quelle di grano e riso, più stabili rispetto alla paglia di orzo e avena. La paglia di riso ha un alto contenuto di silice che la rende molto resistente agli agenti atmosferici ma, allo stesso tempo, un po’ più dura da imballare e manipolare rispetto agli altri tipi di paglia.

read more →