Apr 23, 2020

You Are Here: Home / 23 Apr 2020

Sostituzione stufa a pellet con pompa di calore

Categories:

Buongiorno, è possibile accedere al conto termico 2.0 sostituendo una stufa ( non caldaia) a pellet idro collegata ai termosifoni con una pompa di calore di potenza termica ovviamente inferiore?

Buongiorno, le confermiamo che è possibile sostituire una stufa a pellet con una pompa di calore.

Il conto termico prevede infatti che:

L’intervento incentivabile consiste nella sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti in edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, con impianti di climatizzazione invernale di potenza massima inferiore o uguale a 2.000 kWt 21 dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica

Si parla di impianto di climatizzazione pertanto vi deve essere un generatore esistente dotato di targa impianto e libretto. Sarà molto importante richiede all’installatore che di premuri di effettuare di foto del generatore esistente, foto della targa e consegnarvi il certificato di smaltimento.

Ricordiamo che il contributo viene calcolato in funzione della potenza della pompa di calore scelta. La macchina che andrete ad installare dovrà avere il certificato di compatibiltà con il conto termico.

Qualora vi fossero dubbi o approfondimenti siamo a disposizione!