FAQbiomassa

F.A.Q. Biomasse

Cosa sono le biomasse?

Con Biomasse si intende ogni sostanza organica (vegetale o animale) che non ha subito alcun processo di fossilizzazione e che viene utilizzata per la produzione di energia come legname da ardere, residui agricoli e forestali, scarti dell’industria agroalimentare, reflui degli allevamenti, rifiuti solidi urbani…

Che differenza c'è tra caldaia a biomassa, a legna e a pellets?

Le Caldaie a Biomassa bruciano tutti i tipi di Biomassa, Pellets (scarti di lavorazione legno resi in cilindretti pressati), Cippato (pezzettini di legno, possono usare anche a noccioli di pesca, sansa ed altri residui vegetali secchi ed opportunamente lavorati), Legna (pezzi di legna opportunamente tagliati, preferibilmente secca).

Le Caldaie a Legna nascono per bruciare principalmente il legno o, in alternativa, biomassa di pezzatura grossa (Brichetti, Carbone, Canne…).

Le Caldaie a Pellets nascono per bruciare Pellets o, in alternativa, biomasse di pezzatura fine (Mais, Noccioline, Gusci…).

Vantaggi di un impianto a biomasse?

I vantaggi derivanti da un impianto di biomassa sono:
– risparmio energetico ed economico;
– produzione di energia da fonte rinnovabile;
– minori emissioni di gas-serra e minor inquinamento;
– riciclaggio economico dei rifiuti, con ricaduta positiva sull’impatto ambientale;
– possibilità di usufruire di incentivi.

Quanto costa installare un impianto a biomasse?

È difficile quantificare il costo di un impianto a biomassa, data la vastità di tipologie di impianti possibili.

In linea di massima possiamo affermare che, seppur il costo di investimento iniziale rispetto alle caldaie tradizionali è più alto, il costo di esercizio e del rifornimento di combustibile è molto più basso e consente di ammortizzare in pochissimo tempo l’investimento iniziale.

Inoltre, nel caso in cui la stufa o caldaia a biomassa venisse installata in sostituzione della caldaia tradizionale si ha diritto alla detrazione fiscale per quota parte della spesa sostenuta.

Perchè le biomasse sono considerate una risorsa pulita?

Le Biomasse rappresentano un’energia pulita a tutti gli effetti: liberano nell’ambiente le sole quantità di carbonio che hanno assimilato le piante durante la loro formazione; i residui della combustione sono Vapore Acqueo, Anidride Carbonica e Cenere che, oltre ad essere interamente assorbibili dal ciclo naturale, non prodocono inquinamento.

In termini di sicurezza cosa conviene avere una caldaia a biomasse o una gas?

Le caldaie a Biomassa, definite bruciatori, non possiedono tubazioni di combustibile in pressione e sono dotate di dispositivi che impediscono i ritorni di fiamma dal bruciatore verso il serbatoio di stoccaggio, scongiurando così ogni rischio di incendio.

Chiama +39.035.335813

Se preferisci puoi scriverci a info@ingsrl.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi