Nuova centrale di cogenerazione e rete di teleriscaldamento

Progetto esecutivo, direzione lavori e collaudo della nuova centrale di cogenerazione e rete di teleriscaldamento a servizio della maggior parte delle attuali utenze termiche ubicate all’interno dell’Aeroporto Militare di Cameri (NO).

La nuova centrale è composta da una sezione termica alimentata a cippato, da una sezione cogenerativa alimentata a gas metano, da una sezione di produzione acqua refrigerata per condizionamento alimentata dal calore di recupero del processo cogenerativo e da una sezione d’emergenza e riserva alimentata a gas metano.

In particolare sono stati installati un generatore di calore alimentato a cippato con potenza al focolare di 3800 kW e potenza utile di 3250 kW; due generatori di calore alimentati a gas metano con potenza al focolare di 2791 kW e potenza utile di 2743 kW ognuno; due cogeneratori con potenza termica di 1155 kW e potenza elettrica di 1189 kW ognuno, due gruppi frigoriferi ad assorbimento con potenza frigorifera di 824 kW ognuno.

Per stabilizzare i picchi di potenza e sfruttare l’energia prodotta nelle ore vuote per utilizzarla nelle ore piene è stato installato un accumulo specializzato per reti di teleriscaldamento ad acqua calda con capacità di 150 mc.