Biomassa

Impianti ad alta efficienza

Gli impianti a Biomassa consentono di riutilizzare rendendoli produttivi gli scarti e i rifiuti generati dal sistema produttivo.

Con Biomasse si intende ogni sostanza organica (vegetale o animale) che non ha subito alcun processo di fossilizzazione e che viene utilizzata per la produzione di energia.

Le biomasse comprendono vari materiali di origine biologica, scarti dell’agricoltura, dell’allevamento e dell’industria, riutilizzati in apposite centrali per produrre energia elettrica: legname da ardere, residui agricoli e forestali, scarti dell’industria agroalimentare, reflui degli allevamenti, rifiuti solidi urbani…

Le biomasse sono una fonte di energia rinnovabile e di conseguenza inesauribile.

ING progetta e realizza impianti biomassa nei quali i materiali di natura biologica vengono utilizzati per produrre energia elettrica. Con l’ausilio di caldaie o digestori (Biogas) si può recuperare il calore latente di questi elementi, utilizzandoli come combustibile per alimentare generatori (a turbina o a motore) che producano energia elettrica.

Le centrali a biomasse funzionano per combustione: a temperature che di solito superano gli 800°C, trasformano la materia delle biomasse (solide o liquide) in energia sotto forma di calore.

Il calore alimenta una caldaia che può fornire riscaldamento o produrre il vapore necessario per azionare una turbina e produrre energia elettrica.

Con l’utilizzo di combustibili di origine agricola e forestale, i costi di produzione dell’energia diminuiscono in modo significativo per effetto del minor costo del combustibile.

L’elevata efficienza di queste soluzioni permette di raggiungere notevoli benefici per quanto riguarda il risparmio energetico nell’impiego del combustibile, nonché in termini di impatto ambientale grazie alle emissioni ridotte rispetto ai sistemi tradizionali.

Benefici

  • Sostenibilità e rinnovabilità

    legata ad una grande velocità di rigenerazione di queste risorse, cosa che le rende praticamente inesauribili.

  • Benefici ambientali

    le biomasse vengono definite fonti energetiche a bilancio nullo di CO2 poichè la quantità di CO2 rilasciata in atmosfera durante la combustione è pari a quella assorbita durante la crescita della biomassa stessa.

  • Benefici occupazionali

    Le diverse fasi del ciclo produttivo del combustibile da biomassa e la gestione della centrale stessa, creano posti di lavoro e favoriscono la ripresa dei settori agricolo e forestale.

  • Facilità di impiego e efficienza nella conversione energetica

    Le biomasse rappresentano un’ottima fonte di accumulo dell’energia, in grado di mantenersi intatta fino al suo utilizzo finale. Il contenuto energetico delle biomasse può essere facilmente convertito in calore all’interno di combustibili ad alto potere energetico quali il biogas.

Chiama +39.035.335813

Se preferisci puoi scriverci a info@ingsrl.it