Biomassa Casa

Per un riscaldamento efficiente

Con il termine Biomassa vengono classificate tutte le caldaie che sono alimentate con combustibile di tipo biomassa, ovvero con residui provenienti da coltivazioni agricole e dalla deforestazione e da attività industriali della lavorazione del legno e della carta, con scarti di origine biologica, con legna che si può ardere, con rifiuti di tipo urbano…

Per l’uso residenziale vengono di norma utilizzate biomasse legnose, essenzialmente costituite da legna, che rappresentano una fonte energetica rinnovabile (il legno infatti ricresce naturalmente, al contrario dei giacimenti petroliferi che si esauriscono) e neutra rispetto alle emissioni di CO2, cioè anidride carbonica.

I tre tipi di biomasse utilizzati per le caldaie a biomassa residenziali sono:

  • Pellets (scarti di lavorazione legno resi in cilindretti pressati)
  • Cippato (pezzettini di legno, possono usare anche a noccioli di pesca, sansa ed altri residui vegetali secchi ed opportunamente lavorati)
  • Legna (pezzi di legna opportunamente tagliati, preferibilmente secca).

Vantaggi

  • Minor inquinamento

     

  • Risparmio energetico ed economico

     

  • Possibilità di usufruire di incentivi

  • Facile manutenzione

     

  • Sicurezza

     

Chiama +39.035.335813

Se preferisci puoi scriverci a info@ingsrl.it